Circolare 123-2023/24

Circolare n. 123 del 20/12/2023 – Sostegno economico famiglie con ISEE inferiore a 5000,00 Eur – Viaggi di Istruzione

Risorse finanziarie destinate a sostenere la partecipazione di studentesse e studenti ai viaggi di istruzione e alle visite didattiche Dir. 6/2023 e 5419/2023.

Avatar utente

da Salvatore Picerno

Dirigente Scolastico

Ai Docenti

Agli studenti e alle famiglie

Al personale ATA

SITO WEB

Si comunica che questa Scuola è risultata assegnataria di una specifica risorsa finanziaria(1) destinata a sostenere la partecipazione di studentesse e studenti ai viaggi di istruzione e alle visite didattiche ai sensi della Direttiva del Ministro dell’istruzione e del merito del 3 aprile 2023, n. 6 e della Nota 5419 del 20/12/2023.

Tale somma è finalizzata a sostenere la partecipazione ai viaggi di istruzione e alle visite didattiche, pianificate, effettuate o da effettuarsi nell’a.s. 2023/24, di studentesse e studenti provenienti da famiglie con ISEE inferiore ad euro 5.000,00.

Le indicazioni per accedere all’agevolazione sono specificate nella Nota 5419 del 20/12/2023 che si riporta in parte e che si allega:


Procedura per la richiesta del beneficio:

Accedere alla Piattaforma Unica «Famiglie e studenti», seguendo il percorso ivi indicato:

Accesso alla Piattaforma Unica –> Sezione «Servizi» –> Sotto Sezione «Agevolazioni» –> Ambito «Viaggi di istruzione»

▪ Le famiglie degli studenti frequentanti le Istituzioni scolastiche statali secondarie di secondo grado, previa sottoscrizione di una valida DSU, presentano la richiesta di agevolazione in apposita sezione della Piattaforma;

▪ la richiesta potrà essere presentata a decorrere dal 15 gennaio 2024 ed entro e non oltre il 15 febbraio 2024;

▪ la Piattaforma, tramite procedura automatizzata, interroga i sistemi INPS per la verifica dell’ISEE;

▪ l’INPS verifica l’ISEE relativo a ciascuno studente richiedente, in funzione della soglia pari ad € 5.000,00;

▪ l’INPS comunica alla Piattaforma l’esito della richiesta di agevolazione;

▪ terminato lo scambio sincrono di dati, la famiglia dello studente, a valle della presentazione della richiesta di agevolazione, riceve in tempo reale l’esito della stessa (positivo/negativo).

FASE A.1) Presentazione della richiesta di agevolazione
Le famiglie di studentesse e studenti frequentanti le Istituzioni scolastiche di cui all’Allegato «A» al Decreto dipartimentale n. 84/2023, a decorrere dal giorno 15 gennaio 2024 ed entro e non oltre il giorno 15 febbraio 2024, potranno accedere alla Piattaforma Unica «Famiglie e studenti», mediante procedura di identificazione e autenticazione informatica e richiedere l’agevolazione nella sezione «Servizi», sotto sezione «Agevolazioni», ambito «Viaggi di istruzione».

Ai fini della lavorazione della richiesta di agevolazione, le suddette famiglie di studentesse e studenti devono necessariamente essere in possesso di una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) in corso di validità, attestante la propria situazione ISEE.

La situazione ISEE della famiglia richiedente viene verificata sulla base della DSU aggiornata all’annualità 2024 e, ove non ancora sottoscritta, sulla base della DSU avente validità al 31 dicembre 2023.

In particolare:

i. ove la famiglia sia in possesso di una DSU avente validità al 2024, la Piattaforma verifica in automatico la presenza del requisito in relazione alla suddetta DSU 2024 ed elabora la relativa richiesta;

ii. ove la famiglia non sia in possesso di una DSU aggiornata al 2024, ma abbia nella propria disponibilità una DSU avente validità al 2023, la Piattaforma verifica automaticamente la presenza del requisito in relazione alla DSU 2023 e, in caso di esito negativo, la famiglia richiedente potrà presentare una nuova richiesta, previa sottoscrizione di DSU aggiornata al 2024, purché entro il limite temporale del 15 febbraio 2024.

 


 

 

Il Dirigente Scolastico

(prof. Salvatore Picerno)

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.L. 39/93

 

(1) Nota prot. n. 35171 del 14 dicembre 2023

Documenti