28 Gennaio 2023
NOTIZIE
percorso: Home > NOTIZIE > Cattaneo Live

Il Corso Turismo dell'It Cattaneo si rinnova: presentate a Palazzo Grifoni di San Miniato le principali novità all’evento di inaugurazione del Progetto “Adottiamo un Monumento”

06-12-2022 09:34 - Cattaneo Live
Venerdì 2 dicembre, nella sala “Monsignor Torello Pierazzi” di Palazzo Grifoni a San Miniato, si è tenuta la tanto attesa serata di presentazione del Progetto “Adottiamo un monumento” da parte delle classi 5AT e 5BT dell'Istituto Tecnico “ Carlo Cattaneo”.

Hanno partecipato la Vicepreside della scuola, professoressa Gabriella Salerno, il sindaco Simone Giglioli e l'assessore alla cultura Loredano Arzilli, il vescovo Monsignor Andrea Migliavacca e don Francesco Zucchelli. A tenere gli onori di casa il ragionier Roberto Bacchereti, Segretario Generale della Fondazione CRSM.

Il professor Damiano Andreini, referente del Progetto, nonché Funzione Strumentale Turismo, ha spiegato che nel triennio dell'indirizzo è stata istituita una nuova disciplina trasversale, “Strategie e Tecniche di promozione turistica”. In quarta il monte orario ad essa riservato è dedicato proprio al progetto in questione: e così, a partire da gennaio, gli alunni sono stati impegnati nello studio delle principali caratteristiche storico-artistiche della Chiesa della Santissima Annunziata, scelta come primo monumento da “adottare”, in quanto ancora poco conosciuta, un po'ai margini del circuito turistico tradizionale, e però ricca di storia; hanno prodotto alcuni brani in italiano, inglese e tedesco, per “raccontare” le sue vicende storiche e il suo patrimonio artistico.

L'attività è terminata a novembre scorso, con gli alunni ormai frequentanti la classe quinta: è stato realizzato un QR code, al fine di estendere la conoscenza del monumento e favorirne una consapevole fruizione da parte della popolazione locale e dei turisti.

Gli intervenuti alla serata, dopo che i ragazzi hanno illustrato con emozione e con orgoglio i brani audio da loro creati, si sono recati alla vicina Chiesa per inaugurare il pannello su cui è apposto il codice.

Tutte le autorità si sono dichiarate entusiaste di questo lavoro, che stimola alcune competenze che l'indirizzo vuole rafforzare, ossia la conoscenza del territorio, la sua valorizzazione e la sua promozione.

Proprio per questo, nel corso di questo anno scolastico sarà adottato un altro monumento (anche con l'inserimento della lingua francese).

Il “Cattaneo” si rinnova: questo progetto guarda a nuovi orizzonti, serve per “stare” sul territorio e contemporaneamente librarsi verso la Bellezza.



Realizzazione siti web www.sitoper.it