28 Settembre 2022
NOTIZIE
percorso: Home > NOTIZIE > Cattaneo Live

Alternanza scuola/lavoro e diritti: si rinsalda il rapporto tra It Cattaneo e CGIL per spiegare ai ragazzi che si può stare in azienda in sicurezza e nel rispetto delle normative

04-03-2022 11:30 - Cattaneo Live
Con il miglioramento della situazione pandemica iniziano a tornare sempre più alla normalità molte attività legate dell'istituto tecnico “Carlo Cattaneo” di San Miniato: per esempio il programma scuola-lavoro, che tecnicamente adesso ricade nell’acronimo PCTO. L’Istituto con sede in via Catena, il quale da sempre ha particolarmente investito in questo aspetto a 360 gradi, è felice di poter annunciare che all’interno dei suoi PCTO è ripartita anche un’importante collaborazione con il sindacato CGIL. Un corso studiato in maniera congiunta, della durata di quattro ore distribuite su due giorni, ha lo scopo di far acquisire le conoscenze base in tema di lavoro a partire da come è stato incardinato nella nostra Carta Costituzionale, passando poi ad illustrare la nascita, il ruolo e la forma strutturale delle organizzazioni sindacali.

In questa due giorni (la prima lezione si è tenuta la scorsa settimana, la seconda si terrà la prossima) vengono illustrate le diverse tipologie di contratti di assunzione, il ruolo dei Centri per l'impiego, i Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e i diritti e i doveri delle lavoratrici e dei lavoratori. Durante questo percorso di “conoscenza” viene fornito agli studenti del materiale relativo agli argomenti trattati.

L’accordo con la CGIL risale al 2017, poi lo scorso anno con la pandemia in corso c’è stato uno stop temporaneo. Ma adesso si riparte, con grande soddisfazione sia da parte della scuola che del sindacato: «Il Cattaneo – spiega il dirigente scolastico Alessandro Frosini – lavora da anni per una alternanza scuola-lavoro di qualità. Significa che l'esperienza dei PCTO deve essere fatta in aziende idonee dal punto di vista della sicurezza, dell'accoglienza, dell'apprendimento di competenze disciplinari e trasversali. Per questo abbiamo realizzato, fin dal 2017, un accordo con la CGIL, aperto a tutte le sigle sindacali. Due sono gli obiettivi: il primo è fare in modo che i nostri studenti siano formati anche dal punto di vista dei diritti sindacali e della conoscenza dei contratti collettivi di lavoro; il secondo è permettere alle strutture sindacali di segnalare casi in cui si siano riscontrati comportamenti non corretti di enti o aziende verso gli stagisti. Dopo quasi due anni di attività ridotta a causa della pandemia, riparte l'alternanza e quindi riprende anche la collaborazione fra Cattaneo e organizzazione sindacale».

Durante la prima giornata di “scuola di lavoro” - riservata ai ragazzi delle classi quinte a termine del PCTO - all’istituto sanminiatese si è recata Tania Benvenuti, segretaria provinciale della Cgil, che ha trovato ragazzi preparati, incuriositi e vogliosi di conoscere molti aspetti meno conosciuti dell’universo lavoro: «Per noi è un accordo straordinario – sottolinea Benvenuti – perché per la prima volta si pone il tema della voce sindacale e dei lavoratori nei PCTO. Abbiamo parlato anche coi ragazzi delle due morti in alternanza scuola lavoro che si sono purtroppo registrate di recente, sono stati messi davanti a un problema che non apparteneva loro. Debbo dire che il Cattaneo da questo punto di vista forma già i ragazzi sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, è un esempio. Siamo contenti di quest’esperienza e abbiamo trovato i ragazzi e le ragazze più attenti degli anni passati, mi hanno lasciato un grande entusiasmo con tante domande e partecipazione. Ho notato anche una grande maturità. Probabilmente il periodo di pandemia ha portato grande curiosità di discutere e di confrontarsi. Noi ci crediamo molto».

La prima giornata è stata focalizzata su Carta Costituzionale e lavoro, storia della nascita delle organizzazioni sindacali e loro ruolo nella società, organizzazione interna dalla Confederazione alle categorie, servizi (INCA, CAAF) e attività vertenziale, Sunia e altro ancora. La prossima settimana, con sindacalisti di NIDIL, FILCAMS e FILCTEM, il focus sarà sui seguenti temi: tipologie dei contratti di assunzione (subordinate, parasubordinate, autonome); come entrare nel mondo del lavoro (Centro per l'Impiego, presentazione del curriculum, ruolo sportello SOL; approfondimento nello specifico dei settori corrispondenti agli indirizzi scolastici con particolare riferimento ai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.

Realizzazione siti web www.sitoper.it